Mitch B.: innovazione e qualità, ecco da dove ripartirà il divertimento

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Mitch B., dj producer romagnolo sospeso tra House, Deep House ed Electronica Balearica. Tra le sue produzioni più recenti c’è “Keep Coming”, realizzata con Mato Locos e Zen ed uscita su una label di riferimento, Jango Records.

Come ti senti in questo momento?

Bisognerebbe sempre essere positivi e per carattere lo sono. Al momento però la vedo peggio che a febbraio / marzo, quando abbiamo vissuto il primo lockdown. Sono stato tra i dj più fortunati, ossia sono riuscito a regalare un po’ di sorrisi ed emozioni facendo divertire le persone in tante serate. E’ stata una bella boccata d’aria fresca.

Come vedi l’attuale situazione?

Sui social vedo post di artisti che vendono le loro console, vedo tanti ‘big’ che per anni sono stati legati maniacalmente ad un filone musicale, snaturarsi e fare qualcosa di diametralmente opposto pur di riuscire a lavorare. Certo, lo fanno perché è sempre giusto per un dj far emozionare chi ascolta… Ma il nostro settore è ormai in vera difficoltà e mi dispiace veramente.

Come ripartiranno musica e divertimento?

Mi piacerebbe innanzitutto capire quando si potrà ripartire, ma tanto non lo sa nessuno… Una cosa è sicura: penso e spero ci sarà tanta nuova musica, perché essendo fermi, i produttori possono dedicarsi di più ai loro studi.

Da dove si dovrebbe ripartire e da dove non si dovrebbe proprio farlo?

Sarebbe del tutto errata una rincorsa al ‘sicuro ed economico’ perché non dà certezze, né ai dj né ai gestor di locali. Credo invece sarebbe necessaria un bel po’ di innovazione, a 360 gradi. Non parlo solo di musica: i drink devono essere di qualità e magari diversi dal solito. Vorrei vedere corpi di ballo, scenografie, luci, cucine che propongono piatti che fanno emozionare. Riassumendo, non vedo l’ora!

Cosa può fare un dj in questo momento?

Tutti, anche chi non produce, possiamo dedicare tempo ai nostri set, cancellare i brani che non utilizziamo mai dai nostri hard disc, aggiornare i vari programmi, rimettere a punto la nostra strumentazione, ascoltare nuova musica, dedicarci alla propria famiglia e ai propri social senza stress. Ora il tempo ce lo abbiamo, sfruttiamolo al meglio.

Leave a Comment