ALAS: l’indennità per chi viveva di spettacolo aiuta davvero?

Iniziamo con una risposta semplice alla domanda del titolo. Ed è, ovviamente: no. Anzi NO. L’ALAS (indennità di disoccupazione a favore dei lavoratori autonomi dello spettacolo) non aiuterà quasi nessuno. Perché nasce malissimo, non tiene conto delle appartenenze plurime (ovvero dei mille lavori) che ha chi lavora con musica, divertimento e robe notturne. E invece … Read moreALAS: l’indennità per chi viveva di spettacolo aiuta davvero?

Licht: suono e nuova luce per KARLHEINZ

KARLHEINZ, artista romano sempre alla ricerca di contaminazioni sonore sulla sua “techno fusion”, ha creato Licht, un nuovo strumento musicale che crea suoni partendo dall’interpolazione luminosa. l sistema sonoro digitale di Licht è composto da elementi che generano suoni in modo interattivo e costante. Lavora ad alta frequenza di campionamento: prende informazioni da sensori laser … Read moreLicht: suono e nuova luce per KARLHEINZ

Party illegali e depressione? Senza disco e concerti, avanti tutta!

Guardi solo la tv e segui il web? TI perdi un bel po’. Tipo la messe di party illegali e depressione che caratterizzano la vita dei ragazzi italiani oggi, arrivati al secondo anno di pandemia. Qualche ora fa, Claudio Andrizzi di Brescia Oggi mi ha fatto una bella intervista con richiamo in copertina. L’intervista è … Read moreParty illegali e depressione? Senza disco e concerti, avanti tutta!

2022, un altro anno sospeso?

TUTTO SOSPESO. Il 2022 è solo un altro anno. Per troppi, dimenticati dagli ‘stati’, dai ‘buoni’ o da chi sta bene nonostante la pandemia o addirittura meglio arricchendosi grazie ad essa, sperare che sia un po’ meglio del 2020 e del 2021 non è solo una speranza E’ una necessità assoluta. La società occidentale e … Read more2022, un altro anno sospeso?

SIAE dice sì ai DJ set “d’ascolto”, basta NON assembrarsi… e il comunicatone di SILB / ASSO

Quello che leggete qui sotto, è un comunicatone stampa di Comunicato Stampa AISS (l’associazione di chi fornisce servizi di sicurezza), CONFINDUSTRIA – ASSOINTRATTENIMENTO (sindacato di titolari delle disco, il secondo come rappresentatività in Italia) SILB – FIPE (il sindcato più rappresentativo), ANPAD (Associazione Nazionale Produttori Autori Deejay, non so quanto sia rappresentativa) OBIS (Unione orchestre … Read moreSIAE dice sì ai DJ set “d’ascolto”, basta NON assembrarsi… e il comunicatone di SILB / ASSO

L’intrattenimento italiano? Non esiste quasi più.

Sono in giro per l’Italia, in questo momento a Firenze e ho meno tempo, durante le Feste, come tutti di pensare e quindi curare questo blog sul divertimento. In realtà ho anche poca voglia. Perché il divertimento oggi sembra l’unico motivo del Covid-19. Niente supermercati in cui la gente si ammala, niente lavoro: solo divertimento. … Read moreL’intrattenimento italiano? Non esiste quasi più.

Il disco Covid, le dj girl al Cocoricò e la “confessione” di Deborah De Luca

Eccoci con un AllaDiscoMix che si conclude con bella “confessione” (niente di hot, ma una bella cosa personale) di Deborah De Luca… non è che si inizi così bene, però… Iniziamo molto male. Secondo il sempre splendido Corriere della Sera, forse il più allarmistico tra i quotidiani della Galassia, si sa già bene come il … Read moreIl disco Covid, le dj girl al Cocoricò e la “confessione” di Deborah De Luca

AllaDisco2021: il meglio (e il peggio) e per primo Sorrentino

Daft Punk - AllaDiscoteca

Ciao discotecara/o, eccoti AllaDisco2021, Ovvero, stai leggendo la prima newsletter / post articolone settimanale di AllaDisco, ovviamente la prima del 2022 anche se la scrivo il 17 dicembre, perché è una vita che sono avanti. E perché questa newsletter, oggi che in tanti fanno newsletter, tra l’altro? Perché sì. E perché ‘sto blog (discotecaro) sta … Read moreAllaDisco2021: il meglio (e il peggio) e per primo Sorrentino