ADMB: Jamie Jones o Kryder… o entrambi? Ci pensa Mitch B.

Jamie Jones (nella foto) o Kryder… o entrambi? Eccoci con ADMB!

Cresce la quantità di bella musica che AllaDisco ti fa scoprire e/o supporta. Lorenzo Tiezzi si è appena speso alla grande per gli LF System e pure per Dj Khaled, mentre Leonardo Filomeno ha fatto la stessa cosa per Mark Knight e Van Helden.

Eccoci poi qui con la consueta “rubrichetta” di 5 pezzi facili facili per il tuo aperitivo chi e infinito… ADMB by Mitch B., dj romagnolo decisamente attivo in questo periodo:

Le Petit Frenchy, ARKHAZIUM – Closer // Un ibrido tra melodic house e progressive

La pausa lascia respirare bene, e con il drop si torna ad esplodere. Uno dei probabili dischi che Le Petit Frenchy proporrà nello showcase Jango Records ad Arese il 23 settembre al Konglocation, ad Arese MI. Tutte le info qui.

Ben Kim & Piero Pirupa – Wild // Connubio rock/tech

Una rivisitazione del classicone del 1968 “Born To Be Wild” degli Steppenwolf. I due produttori dimostrano il loro talento lassciando lo spirito irriverente dell’originale che risplende in tutti i punti giusti, abbinandolo a sonorità techhouse. La linea di basso inoltre, lo rende un successo infallibile.

THEMBA feat. Fela Kuti & Afrika 70 – Zombie // Anche qui un richiamo al passato


Themba si conferma uno dei migliori produttori afro house del momento. Spesso lo troviamo al Blue Marlin di Ibiza. In questo caso ha rivisitato un pezzo di fine anni 70, creando atmosfere che solo lui sa dare.

Jamie Jones – My Paradise (Vintage Culture Remix) // Ci voleva!

Il suono nitido della superstar brasiliana Vintage Culture dà una sensazione decisamente più dura, rispetto all’originale. Basso, sintetizzatori rotolanti e piano, lavorano insieme per formare un mix garantito per le piste da ballo, dall’inizio alla fine.

Kryder & Jay Robinson feat. Nazzereene – Touching Skin Quanta versatilità per Kryder!

Piano house e voce malinconica. Ma Kryder sa fare il suo lavoro, e ti tiene incollato alla pista!

1 thought on “ADMB: Jamie Jones o Kryder… o entrambi? Ci pensa Mitch B.

Leave a Comment